Storie dei nostri gestori

Pane con Birchermüesli

Soprattutto i nostri figli non dimenticheranno mai una famiglia, i nostri primi ospiti taiwanesi, seduta al tavolo della colazione. Ecco il commento di Lukas, allora quattrenne: mamma, la signora è sicuramente una regina. Infatti, sulla sua giacca aveva ricamato una corona. Molto impressionante era sentirli masticare e ruttare, ma quando hanno cominciato a spalmare sul pane il Birchermüesli, i bambini sono rimasti a bocca aperta. www.bnb.ch/381

La cacciata dal Paradiso

Oltre ai numerosi ospiti provenienti da tutto il mondo ci sono anche i clienti abituali, quelli che ritornano sempre. Si sentono a loro agio perché conoscono il BnB e gli ospitanti, e quando arrivano …di più

sanno esattamente che cosa li attende – è un po’ come se all’estero avessero una famiglia...
Un ospite così l’abbiamo avuto anche noi, per molti anni, fedelissimo…
Ma una volta non aveva prenotato in anticipo pensando di farlo a breve scadenza, e così il “suo“ BnB era già stato promesso ad altri ospiti. Il suo commento: una vera e propria cacciata dal Paradiso!! www.bnb.ch/1540

 

di meno

Tutti cantano e ballano al ritmo delle canzoni del passato

Il nostro jukebox del 1965: basta inserire un franco e premere il tasto E5 per vedere subito dopo come il piccolo disco selezionato viene spostato nel piatto del giradischi, e già si parte con…di più

 Elvis, Peter Alexander, Beatles, Ein Schiff wird kommen, Babysitterboogie, Roy Orbinson ecc.  E così, non appena gli ospiti sono arrivati, comincia la festa, tutti cantano e ballano al ritmo delle vecchie canzoni! Quanti ricordi tornano alla mente 30 anni dopo… www.bnb.ch/1121

di meno

E tutto a un tratto erano spariti…

l mio BnB si trova nel cuore del centro storico della città di Soletta. Numerosi ospiti da vicino e da lontano si sono già goduti l’atmosfera particolare. A casa mia, grazie al mio hobby della pittura, sono appesi quadri originali in tutte le stanze. È stata quindi grande la mia sorpresa quando una mattina alle pareti della camera “Coquin” c’erano soltanto i chiodi... www.bnb.ch/928